IOIT

(ItalianOlfactory Identification Test)

Ricerca e sviluppo

IOIT (ItalianOlfactory Identification Test).

"Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa, i cui sintomi appaiono gradualmente e peggiorano lentamente. La patologia causa sofferenza al paziente e disagio per i familiari, oltre ad avere un considerevole impatto economico sulla comunità. L’iposmia idiopatica è un sintomo rilevante del Parkinson che appare 5-10 anni prima che si manifestino i deficit motori. La diagnosi pre-clinica permette di trattare precocemente la malattia diminuendo notevolmente la sofferenza dei pazienti ed i costi per la comunità. Un test olfattivo standardizzato basato su odori familiari può essere usato per questo scopo. Osmes haottimizzatoil già esistente "ItalianOlfactory Identification Test"brevettato dal dott. Carlo Maremmani della U.O. di Neurologia dell’Ospedale delle Apuane, selezionando i composti o le miscele di volatili che riproducono meglio odori familiari, individuando la dose alla quale sono più riconoscibili e utilizzando un supporto ed un packaging che non alterano gli odori e che sono di semplice uso. Un primo lotto di test olfattivi è stato già venduto per un piccolo screening di popolazione. Il nostro obiettivo è quello di distribuire il prodotto prima in Italia e poi in Europa. Per maggiori informazioni:

· The validity and reliability of the Italian Olfactory Identification Test (IOIT) in healthy subjects and in Parkinson’s disease patients. Di Maremmani C. et al., Parkinsonism and Related Disorders 18 (2012) 788-793

· http://www.parkinson-italia.it/rubriche/notizie/a-carrara-si-studia-la-diagnosi-precoce-del-parkinson-attraverso-l-olfatto

· Brevetto EP2174585A1"